Progetti

Progetto Formativo in collaborazione con ISS RIVA SARNICO

AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2016:

Sono stati riconfermati il programma di lezioni degli industriali in aula e di visite presso alcune aziende associate indirizzato alle classi III, IV e V indirizzo MECCATRONICA per l’anno scolastico 2016-2017 e la partecipazione degli Associati agli OPEN DAYS dell’ISS Riva. L’Associazione e l’Istituto progettano anche la promozione dell’ISS Riva e del corso di MECCATORNICA presso le scuole medie del territorio. E’ attualmente in fase di pianificazione il calendario docenze per il prossimo anno scolastico.

AGGIORNAMENTO OTTOBRE 2015:

Prosegue la collaborazione con l’Istituto Riva iniziata nel corso dell’anno scolastico 2013-2014. L’Associazione conferma la propria disponibilità a partecipare agli OPEN DAYS che si terranno il 28/11/15, il 12/12/15 ed il 23/01/16, tramite gli interventi di alcuni associati . Prosegue anche il programma di interventi/docenze in aula destinato alle classi III, IV e V indirizzo MECCANICA E MECCATRONICA. Il programma prevede: - 24 h di lezione per la classe III; - 36 h per la classe IV (lezioni + visite in azienda) ; - 12 h per la V (realizzazione di un progetto “idraulica e pistoni” che prevede una lezione in lingua inglese, la realizzazione dei disegni e dei particolari in officina e in azienda). Continua il coinvolgimento dell’Associazione nel progetto scolastico di ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. Sono state create le linee guida dell’alternanza. Si tratta di un elenco di punti che i ragazzi potrebbero vedere/affrontare , in modo da fare una spunta di cosa hanno visto/fatto nelle varie aziende. Tale “libretto” verrà inoltrato a tutti soci. Sarà utile alle aziende per avere una traccia dei punti da poter seguire e ai ragazzi per avere un’idea di cosa potrebbero vedere nell’azienda in cui faranno l’alternanza; negli anni successivi per far capire alle aziende ospitanti cosa i ragazzi hanno fatto gli anni precedente e quindi come proseguire. Per dare un aiuto concreto nel 2014 è stato fornito all’ISS Riva un contributo per la realizzazione di un impianto ad aria compressa per il laboratorio tecnico, sono inoltre stati stanziati fondi che hanno consentito l’acquisto di alcuni strumenti destinati anch’essi al laboratorio : forno elettrico, misuratore di durezza automatico, durometro, stativo per durometro, rettificatore ad asse verticale.

Progetto Formativo in collaborazione con FONDAZIONE ITS BERGAMO

AGGIORNAMENTO 30 SETTEMBRE 2016

Sono state pubblicate le graduatorie da parte di Regione Lombardia relative all’APPROVAZIONE DEI PERCORSI ITS PRESENTATI SULL’AVVISO PUBBLICO PER LAREALIZZAZIONE DELL’OFFERTA FORMATIVA DI ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE DA AVVIARE NELL’A.F. 2016/2017, APPROVATO CON IL DECRETO 5785/2016.Da tali graduatorie emerge che il prossimo biennio del percorso ITS “Tecnico Superiore per le applicazioni industriali della gomma e del PTFE” verrà finanziato da Regione Lombardia ! Un altro importante traguardo è stato raggiunto.

AGGIORNAMENTO 28 SETTEMBRE 2016

La Fondazione ITS ha presentato in Regione, prima dell’estate, il progetto per il prossimo corso ITS, per l’ottenimento dei fondi necessari a partire con il nuovo biennio. Siamo in attesa di un riscontro.Per quanto riguarda il corso ITS Tecnico superiore per le produzioni industriali della gomma e del PTFE attualmente in essere, prosegue .Nel corso del mese di ottobre verrà richiesto l’intervento delle aziende che ancora non hanno erogato docenze, per parlare della propria realtà e del campo applicativo legato ai propri prodotti.Quattro importanti moduli relativi a DIESGNO TECNICO, CAD 3D BASE E AVANZATO e CALCOLO DEGLI ELEMENTI FINITI verranno erogati da un docente che collabora con Confindustria Bergamo. Le aziende potranno far partecipare gratuitamente alcuni loro dipendenti ad uno o più moduli.

AGGIORNAMENTO NOVEMBRE 2015

PROGETTO formativo in collaborazione con la FONDAZIONE ITS per le nuove tecnologie della vita.Dopo due anni di collaborazione tra l’Associazione Produttori di Guarnizioni del Sebino e la Fondazione Istituto Tecnico Superiore per le nuove tecnologie della vita, dopo il coinvolgimento degli esperti provenienti dalle aziende dell’Associazione nei corsi già esistenti (anno 2014-2015), organizzati dalla Fondazione ITS di Bergamo, è finalmente nato un nuovo corso di formazione. Tale percorso formativo, aperto a diplomati e laureati è frutto di un attento progetto di analisi effettuato dall’Associazione Produttori di Guarnizioni del Sebino insieme alla Fondazione ITS , ai docenti dell’Istituto Natta, ad esperti dell’Area Education di Confindustria Bergamo. Trattasi di un corso BIENNALE POST-DIPLOMA per il quale Regione Lombardia ha riconosciuto la qualifica degli specialisti che si andranno a formare, creando così, a livello nazionale, la nuova figura professionale del tecnico delle guarnizioni in gomma e PTFE. Regione Lombardia non è stata in grado di finanziare il progetto avendo finanziato solo i progetti già esistenti in passato. Comunque, l’Associazione è riuscita, insieme ai collaboratori della fondazione ITS, ai docenti ed alla dirigenza dell’istituto Natta, con la collaborazione di Confindustria Bergamo e con all’apporto dei propri tecnici, a ridurre sensibilmente il costo inizialmente preventivato, rendendo possibile la realizzazione di un corso autofinanziato. Lunedì 23 novembre alle ore 8.00, presso la sede della Fondazione ITS, a Bergamo, ha avuto inizio il corso di formazione ITS “Tecnico superiore per le produzioni industriali della gomma e del PTFE”

Progetto Analisi | Ricerca in collaborazione con UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BERGAMO

AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2016

Dopo un comunicato stampa, che verrà diffuso nelle prossime settimane, per presentare brevemente i dati emersi dalla ricerca effettuata dall’Università degli Studi di Bergamo, verrà inoltrata a tutti gli Associati l’elaborazione dettagliata effettuata dal Prof. Cavallone con gli esiti dello studio in oggetto.

Dopo due anni di collaborazione tra l’Associazione Produttori di Guarnizioni del Sebino è attualmente in corso un progetto di collaborazione con l’Università degli Studi di Bergamo. Alcuni docenti dell’Università hanno effettuato una ricerca che permetta di ottenere un quadro completo del Distretto. Il lavoro è inquadrato come Field Project svolto all’interno del Master MMII IX. L’Università, tramite questionari e contatti diretti ha raccolto informazioni sul distretto, sta elaborando i dati raccolti e stenderà il rapporto conclusivo da presentare nel corso di un convegno che verrò organizzato nel 2016 dall’Associazione.

Progetto Ambiente in collaborazione con MEDICINA DEL LAVORO BERGAMO

E’ attualmente in corso una collaborazione tra l’USC di Medicina del Lavoro dell’azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo e l’Associazione Produttori di Guarnizioni del Sebino per la realizzazione di un progetto di ricerca sulla “VALUTAZIONE DEL RISCHIO DA ESPOSIZIONE A SOSTANZE CANCEROGENE E MUTAGENE NEL SETTORE GOMMA PLASTICA”. Medicina del Lavoro ha effettuato tra aprile e maggio 2014 un primo sopralluogo presso 6 aziende associate, verificando la documentazione aziendale, proseguendo con ulteriori sopralluoghi e analisi che stanno volgendo al termine. Prevista chiusura progetto: inizio 2016. Al termine dello studio, sulla base di questo progetto, Medicina del Lavoro vorrebbe creare una pubblicazione e un protocollo a cui le altre aziende potranno aderire per raggiungere determinati requisiti.